A Smau Calabria l’evento conclusivo del TalentLab

in News&Media

“TalentLab 2014 – Racconto di un percorso” è la tappa finale dell’iniziativa TalentLab, il percorso di preincubazione di CalabriaInnova partito ad aprile 2014 che ha coinvolto più di 300 ricercatori e laureati calabresi.

L’evento conclusivo si svolgerà nella cornice di Smau Calabria 2014, mercoledì 19 novembre alle ore 10.00 e vedrà tra i protagonisti, oltre alle startup e agli spin-off del TalentLab, anche Pierantonio Macola, AD di Smau, Antonio Concolino, CEO di dPixel, Antonio Mazzei PM di Fincalabra-CalabriaInnova e Augusto Coppola, Director di Enlabs, che a margine dell’evento incontrerà le startup calabresi più promettenti per verificare la possibilità di un’eventuale investimento di capitali privati.
Il TalentLab è un percorso di accelerazione d’impresa che ha fornito tutte le competenze utili ad affrontare la sfida dell’imprenditorialità a più di 100 ricercatori e a oltre 200 laureati.
Un percorso altamente selettivo durato quasi 4 mesi e articolato in due fasi: nella prima, sono state selezionate 29 idee di spin-off universitari e 77 idee di startup su un totale di quasi 250 candidature ricevute.
I partecipanti selezionati hanno poi seguito un percorso di formazione e accelerazione sul business management realizzato da CalabriaInnova con la collaborazione di dPixel. Lezioni plenarie dedicate al general business e sessioni technology focus sul settore d’applicazione di ogni idea. Ultima tappa del percorso, l’accompagnamento individuale con mentor dedicati che hanno aiutato gli startupper a trasformare le idee in piani d’impresa pronti per il mercato.
I piani d’impresa così strutturati sono stati poi candidati alla seconda fase per ottenere le risorse utili per avviare le attività imprenditoriali. Da questo percorso sono nate 48 nuove imprese, di cui ben 31 iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese alla voce startup innovative.
Un risultato che contribuisce a spiegare l’incremento del +263% per nascita di startup innovative che ha registrato la regione Calabria nell’ultimo anno, dato che pone la regione al primo posto in Italia.
L’evento conclusivo del TalentLab all’interno del programma di Smau Calabria ha l’obiettivo di inserire nel circuito nazionale l’ecosistema regionale dell’innovazione, che già a partire dalla tappa di Milano del mese scorso, ha avuto la possibilità di confrontarsi con investitori e imprenditori nazionali. Una conferma che il percorso intrapreso non finisce qui. Le startup calabresi continuano a essere sostenute sia con opportunità derivanti dalle istituzioni, come lo strumento dell’Equity Investment di Fincalabra, sia dall’opportunità di incontrare potenziali investitori privati, presenti all’evento.